Qualità, esperienza d’acquisto ed empatia. I clienti ci adoreranno per questo! Spedizioni GRATUITE per ordini sopra i 59€.
Carrello 0
0
CARRELLO
PROFILO

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Amido di riso per neonati: cos'è e a cosa serve?

05/11/2020

L’amido di riso è noto come rimedio naturale dalle straordinarie virtù.
In primis è conosciuto per le sue proprietà emollienti, idratanti e rinfrescanti.

Dalla cucina al nostro boudoir, l'amido di riso per l'esattezza è un polisaccaride estratto dalla farina di riso che dona tanta felicità rendendo più soffici le torte e più nutrita la nostra pelle. E se questo ti sembra poco, continua a leggere, perché c'è molto di più!


Come si usa l'amido di riso per neonati

Un uso ricorrente dell'amido di riso è proprio per i neonati.
La delicata pelle dei bambini ha bisogno di attenzione e cura, ma non come lo intendiamo per gli adulti. Nel caso di irritazioni legate alla secchezza della pelle del neonato, è necessario restituire alla sua pelle le sostanze che compongono la barriera cutanea.

E proprio lì, alla sua ennesima irritazione (squillo di trombe), arriva l'amido di riso!


Come si usa per il bagnetto?

In genere basta disciogliere un pugnetto di amido in polvere nell’acqua tiepida del bagnetto. Con le sue proprietà emolienti va ad alleviare l'irritazione, re-idratando la sua pelle.
Spesso si usa in combinazione con un detergente delicato adatto ai bebè, o da solo nell’acqua, per un bagnetto rinfrescante, ottimale soprattutto in estate.


Il nostro consiglio 

​​​​​​​Il bagnetto è una coccola per il neonato, ma non bisogna eccedere, altrimenti rischiamo di far assottigliare il film lipidico che protegge la pelle.
Per i bimbi è bene scegliere prodotti con una lista di ingredienti (INCI) dove riconosciamo più  componenti naturali, meglio ancora se da agricoltura biologica.
Pst..ti svelo un trucco: per risparmiare tempo e aiutarti a capire la bontà della lista ingredienti, esiste la app EcoBio Control che controlla per te!
​​​​​​​





Amido di riso per il bagnetto e oltre!

E’ possibile usare l’amido di riso anche direttamente sulla pelle umida o sudata al posto del talco, l’amido di riso infatti ha il vantaggio di non chiudere i pori.
 
Diventa un ottimo rimedio naturale per chi soffre di dermatite, riducendo i rossori e alleviando il prurito. In questo caso è possibile creare degli impacchi da posizionare sulle macchie.
Prima di procedere è preferibile provare su una piccola zona, per verificare se si è sensibili a qualche componente.
 

I mille usi dell'amido di riso per una cosmesi naturale fa-da-te


Hai dell’amido di riso che ti avanza? Che sia per bimbi troppo cresciuti o perché l'hai abbandonato in dispensa senza servirtene, non gettarlo!

Ne puoi ricavare un detergente naturale, una maschera per la pelle o uno shampoo secco!!
Non ci credi? Prova in questo modo:
  1. Detergente viso naturale: prendi un po’ di amido di riso nell'incavo della mano, aggiungi poca acqua, applica l'emulsione ottenuta sul viso con una spugnetta, per detergere il viso in modo naturale.
  2. Maschera viso per una pelle morbidissima: 2 cucchiai di amido di riso e 2 cucchiai di acqua, spalma su viso e collo, aspetta 10 minuti e risciacqua accuratamente.
  3. Shampoo secco: pensiero mattutino: “sì dai, posso lavare i capelli domani!”; dopo poche ore, di fronte allo specchio, realizzi di aver preso la decisione a cervello addormentato: i capelli son veramente sporchi!!  NO PANIC! Succede a tutte, per questo ti condivido la soluzione - già collaudata spessissimo : applica poco amido di riso in polvere sulle radici dei capelli, lascia agire qualche minuto e poi spazzola via! Capelli salvi!
 

amido di riso Alkemilla
​​​​​​​
​​​​​​​
Come e dove trovi questo prodigio naturale?

In commercio lo si può trovare facilmente in versione purissima o abbinato ad alcuni componenti che ne esaltano ulteriormente le caratteristiche. Per esempio, Alkemilla propone un amido di Riso 100% naturale, arricchito con estratti biologici di Malva e Camomilla in olio di girasole, pensato appositamente per lenire gli arrossamenti cutanei nei neonati.
È facile trovarlo sia in forma di cannoli che in polvere (tipo talco), qui sta al tipo di uso che ne devi poi fare.

È bello sapere di potersi prendere cura della sua pelle in modo naturale!
#neonato #pelle