Spedizioni GRATUITE per ordini sopra i 59€. Le consegne potrebbero subire ritardi logistici.
Carrello 0
0
CARRELLO
PROFILO

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Due centrifugati da fare in gravidanza

28/06/2021

L’importanza di un’alimentazione sana e variegata è fondamentale per garantire una nutrizione equilibrata, a maggior ragione se si tratta di una donna in gravidanza. Infatti è necessario integrare l’apporto di vitamine e sali minerali presenti in tutti quei cibi che vengono vietati fin dai primi mesi di maternità, perché possibili veicoli di batteri dannosi per la mamma e per il feto.
 
È per questo che tra i vari spunti alle future mamme c’è il centrifugato di frutta e verdura di stagione!

Ricco di fibre che aiutano reni ed intestino, e carico di minerali essenziali funzionali alla gravidanza, come ad esempio l’acido folico, il centrifugato sazia con gusto e favorisce nel contempo il controllo del peso!
 
Le raccomandazioni maggiori sono 3:
  1. non consumare centrifugati in qualche locale, ma di prepararlo a casa procedendo ad un’abbondante detersione, soprattutto della frutta e verdura che non verranno sbucciate, al fine di eliminare eventuali tracce di batteri che causano le infezioni pericolose in gravidanza, come la toxoplasmosi.
  2. nel caso di “voglia di smoothie” con l’aggiunta di latte, è bene provvedere ad una preventiva pastorizzazione che abbatta i germi patogeni della listeria: basta portare il latte a 72 gradi per 15 secondi. Un procedimento tanto semplice, quanto salvifico!
  3. fai attenzione all’apporto glicemico della frutta, preferendo per questa preparazione quella meno zuccherina, al fine di non gravare sulla già naturale manifestazione di diabete gestazionale.

Ci sono quindi due elementi che contribuiscono a smorzare la carica dolce:

  1. centrifugare anche la buccia della frutta che lo consente (mele, pere, pesche, pesche noci, banane…) perché oltre a trattenere gli zuccheri, è un boost di energia, sali minerali, vitamine e fibre, maggiore del frutto stesso!
  2. mixare della verdura povera di zuccheri come lattuga, spinaci, cetrioli, sedano, ravanelli…
 
Se temi di non amare il match tra frutta e verdura, potresti iniziare abbinando il tuo frutto di stagione preferito a insalata o comunque verdure a fogliame verde. Il gusto non verrà intaccato particolarmente e ti permetterà di abituarti gradualmente ai sapori misti.
 
Il più classico dei succhi è sicuramente l’ACE, con la presenza di una arancia, carota e limone, ma vediamone altri altrettanto gustosi e carichi di ottimi benefici!


Centrifugato autunnale verde

Il centrifugato ottimo in inverno e nelle mezze stagioni è il verdissimo kiwi, mela verde e zenzero.
Dona una fresca sensazione al palato e contrasta la nausea!
Ingredienti per 500 ml o 4 bicchieri:
  • 250 ml acqua naturale
  • 5 kiwi
  • 5 mele verdi con buccia
  • 40 g zenzero
 
Lava bene gli ingredienti prima di lavorarli.
Grattugia lo zenzero, sbuccia i kiwi*, togli il torsolo delle mele e tagliale a cubetti. Centrifuga o frulla ad immersione aggiungendo mano a mano l’acqua, così facendo potrai dosarla a piacimento per avere un composto più compatto o più liquido.
Se non ami la consistenza dei residui di frutta, setaccia il composto e versalo in una brocca.
*Nella versione estiva è possibile sostituire il kiwi con il cetriolo, fantastica soluzione contro i crampi notturni in gravidanza!
 

Frullato estivo arancione

All’estate associamo un succo dal colore arancione di pesca, banana e carote.
Energetico, anticolesterolo, ipotensivo, ma soprattutto stimolatore del buonumore!!!
Ingredienti per 500 ml o 3 bicchieri:
  • 300 ml acqua naturale
  • 2 pesche
  • 2 banane mature
  • 2 carote
 
Lava bene gli ingredienti prima di lavorarli.
Grattugia le carote, togli il nocciolo delle pesche e tagliale a cubetti. Sbuccia le banane* e tagliala a fettine. Centrifuga o frulla ad immersione dosando l’acqua a piacimento per avere un composto più compatto o più liquido, e setaccia il composto se lo preferisci più liscio.
* ti consigliamo di detergere a fondo le bucce delle banane, eliminare i due estremi coriacei e inserirle nel composto da frullare, perché ricchissime di potassio, ferro e magnesio, dalle proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche, nonché antirughe!
 
Ogni centrifugato proposto può essere reso smoothie adatto alla gravidanza sostituendo l’acqua con la stessa quantità di latte scremato e pastorizzato.



​​​​​​​Photo by Birgith Roosipuu on Unsplash
#centrifugati #gravidanza