Spedizioni GRATUITE per ordini sopra i 59€. Covid-19 possibili ritardi di consegna.
Carrello 0
0
CARRELLO
PROFILO

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Bimbi al Cinema di Stefania Fabio

15/04/2020

I bambini si sa già da molto piccoli sono attratti dai video in Tv o sugli smartphone, il mio ad esempio si girava appena sentiva la sigla di inizio del TG.
Fino ai 2 anni è consigliabile però non esporre i bambini a Tv, tablet e smartphone per svariati motivi (che troverete approfonditi su un articolo dedicato), dallo sfarfallio della luce emessa da questi dispositivi, alla non comprensione di ciò che vedono e che non riescono a elaborare perché non hanno un background da cui attingere.
Dopo i 2 anni si consiglia di non esporre i piccoli a più di 2 ore di TV.
Spesso i cartoni attraggono la curiosità dei piccoli, i personaggi fanno divertire e li portano in un mondo magico!
Ed ecco che al cinema propongono il cartone animato degli Incredibili, dei veri supereroi, che sicuramente potrebbe piacere al maschietto di casa, oppure esce Frozen 2 imperdibile per tutte le bimbe innamorate delle avventure di Elsa e Anna, anche solo perché le amichette più grandi all’asilo hanno raccontato a quelle più piccole tutte le avventure delle due fantastiche sorelle.
Quindi che fare? Prenotare subito un posto per tutta la famiglia amichetti compresi con cui condividere l’esperienza?
Se i bimbi sono già grandicelli, verso i 4-5 anni, sì senz’altro!
Ma se abbiamo un piccolino di 2-3 anni, prima di comprare i biglietti è meglio riflettere un attimo!
Le cose da tenere presente sono:
  • Al cinema la sala sarà buia
  • Al cinema l’audio sarà molto più forte che a casa
  • Al cinema non ci si può alzare continuamente o parlare
Se i vostri piccoli dimostrano attenzione a ciò che stanno vedendo senza distrarsi troppo, e i rumori alti non gli provocano fastidio, si può iniziare a pensare di andare al cinema.
A questo punto bisogna fare una riflessione su ciò che vorremmo andare a vedere: i contenuti saranno adeguati all’età del mio bimbo?
Per capirlo aiutiamoci con tutte le informazioni che troviamo in giro, trailer, recensioni di chi l’ha già visto e… gruppi di mamme su facebook.
Sicuramente più il bimbo è grandicello più riuscirà ad apprezzare, comprendere e sarà in grado di raccontare poi ciò che ha visto e che gli è piaciuto di più, ma saprà anche comunicarci a modo suo, le immagini che possono averlo turbato o impaurito.

Stefania Fabio
​​​​​​​Stefania Fabio
Mamma innamorata, appassionata di tutto quello che riguarda i bambini ama stare in mezzo alla natura e all’aria aperta, spesso e volentieri con la testa tra le nuvole, adora scoprire e provare prodotti eco friendly. 
#bambini #cinema #età #bimbi