Qualità, esperienza d’acquisto ed empatia. I clienti ci adoreranno per questo! Spedizioni GRATUITE per ordini sopra i 79€.
Carrello 0
0
CARRELLO
PROFILO

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Esercitare l'equilibrio nel bambino

11/04/2022

“La vita è tutta una questione di equilibrio” diceva il Dalai Lama.
 
In effetti già il feto, al termine del secondo mese di gravidanza, acquisisce la percezione del bilanciamento rispetto ai movimenti della mamma. È così che figliǝ di madri dinamiche in gravidanza, sviluppano un precoce senso dell’equilibrio.
 
Equilibrio è sinonimo di autostima, poiché c’è una stretta correlazione tra la sicurezza del movimento e la percezione di sé: in questi soggetti si nota una predisposizione allo spirito di squadra nel gioco e un rendimento migliore nelle attività scolastiche.

Ma veniamo al neonato e allo stimolo alla consapevolezza di sé nello spazio che lo circonda.

 

Quando e che azioni svolgere per allenare il suo equilibrio?



Nuoto neonatale e l'equilibrio in sospensione

 

Un primo aiuto in questa scoperta è il nuoto neonatale o primo approccio all'acquaticità. Le piscine accolgono genitori e bimbi dai 3 mesi, periodo nel quale è capace di regolare e mantenere la temperatura del corpo.
 
L’acquaticità è un ritorno del neonato nella zona comfort che ha abitato per 9 mesi, facendogli recuperare la tranquillità nel respiro, migliorerà la pressione cardiaca, il circolo del sangue e l’equilibrio, che in questa fase si concentra sul galleggiamento.
 
L’acqua produce benefici anche per te, perché allenta le ansie e le preoccupazioni…tra cui quella nei confronti delll’apnea! Il/la neonatǝ mantiene, per alcune settimane dopo il parto, il riflesso per la chiusura della glottide che lǝ salvaguarda dall’ingestione di acqua durante le brevi immersioni. Questa attività allena anche questo meccanismo portandolo da gesto istintivo ad atto volontario ogni volta che si avrà a che fare con l’acqua.


In piscina è necessario rispettare alcune regole igieniche che permettono di svolgere attività di gruppo in totale sicurezza. Sono richieste cuffie per i capelli e particolari pannolini impermeabili che contengono i bisogni delle creature senza disperderli in acqua.
 
In commercio sono disponibili le mutandine monouso idrorepellenti o lavabili, del tutto simili ai costumi da bagno degli adulti!
 

swimpants Libero

Pannolini mutandine mare e piscina

Libero

Mutandine monouso impermeabili e traspiranti. All'interno 6 mutandine confezionate singolarmente.
​​​​
€ 5,00 € 3,50
 

Scegli la taglia di riferimento di tuǝ figliǝ e immergiti! Una volta fuori dall'acqua getta la mutandina nel cestino e sostituiscila con il pannolino che usi abitualmente.


 
Pannolino lavabile Swim and Fun

Pannolino lavabile Swim and Fun

GreenMama

Taglia unica regolabile con bottoni a pressione. Scegli tra le fantasie Chelonia, Bora-Bora, Capri, Pixies!
​​​​
€ 10,90
 



In questo caso ti sarà molto utile la Wet Bag, il sacchetto impermeabile per contenere il tuo e il suo costumino dopo la sessione in piscina.

 

Borsa porta pannolini GreenMama

Wet Bag

GreenMama

Trattiene liquidi e odori in due pratiche e capienti tasche. 100% TPU certificato OEKO TEX Standard.
​​​​
€ 9,90
 



Perfetto! La creatura ha fraternizzato con l’acqua e l’equilibrio in sospensione, ora è il momento di esercitarsi a gestire il peso del corpo con la gravità.



 

I primi approcci con la forza di gravità


Bilanciare i movimenti a terra richiede uno sforzo maggiore che avviene intorno ai 4 mesi, quando il neonato tenta il sollevamento della schiena da prono facendo pressione sulle braccia e sperimentando così il rotolamento per spostarsi da un luogo all’altro.
 
In questa fase prende consapevolezza della funzione del collo come sostegno della colonna vertebrale, indispensabile per stare seduti. Entro i 5 mesi tuǝ figliǝ inizia a staccare la schiena dal punto di appoggio, mantenendo il baricentro saldo per tempi sempre maggiori e riducendo i rischi di ribaltamento.


 

Dondolo dell'equilibrio
 

 

Per stimolarlǝ al bilanciamento da seduti puoi dotati del dondolo dell’equilibrio, un gioco divertente che può utilizzare già dai 6 mesi. Il suo compito è quello di spronare bimbi e bimbe a controbilanciare il peso del corpo per mantenersi dritti durante i movimenti oscillatori.

 
Dondolo dell'equilibrio Rock It!

Dondolo dell'equilibrio

Rock It!

​​​​​Legno multistrato di betulla, realizzato a mano nella versione naturale o multicolore.
​​​​
€ 139,00

 


È un compagno di giochi che tuǝ figliǝ adorerà potrà sfruttarlo non solo come base oscillante, ma anche come nascondiglio capovolto, o ancora come ponte da valicare sperimentando da un lato l’arrampicata e dall’altro la scivolata!
 
 
Una volta raggiunto l’equilibrio statico in autonomia, la creatura proverà a gattonare o punterà subito ad alzarsi in piedi.

 


Il triangolo che stimola a stare in piedi


Moltǝ infatti, già intorno a 6-8 mesi dimostrano la volontà di stare in piedi, aggrappandosi a sedie, divani, ante e cassetti della cucina. Sono elementi a portata di mano che però non garantiscono stabilità e anzi potrebbero rappresentare un pericolo.
 
A questo scopo è stato progettato il triangolo per lo sviluppo psicomotorio del neonato, fino a 4-5 anni. Viene considerato uno strumento montessoriano perché agevola l’autonomia dei bambini, ma in realtà prende il nome dalla pediatra ungherese Emmi Pikler che lo ideò al termine della Seconda guerra mondiale.
 
Il triangolo Pikler è una struttura in legno con due lati, ricoperti di pioli, che poggiano sul pavimento. La sua forma gli conferisce un ottimo appoggio a terra, rendendo i tentativi di sostegno e arrampicata davvero sicuri.
 
 
Il ruolo dell’adulto è quello di supervisore, presente emotivamente e con occhi attenti, non di insegnante. Raggiungere gli obiettivi di motricità in maniera autonoma fortifica il carattere e l’autostima, incentivando bambini e bambine a testare le proprie abilità e i possibili usi di questo gioco.

 
Triangolo Pikler Baby Wood

Triangolo Pikler

Baby Wood

​​Realizzato in legno di betulla, 72x70x70. Inclusa rampa removibile, utilizzabile da 1 anno.

​​​​
€ 240,00
 



Intorno ai 7 mesi dunque si aggrapperà ai pioli, facendo forza su braccia e gambe per stare in piedi. Diminuiti i tremori, inizierà a testare dei piccoli passi laterali mantenendo il sostegno con le mani. La tentazione alla scalata si farà forte, tanto da volerci provare ancora prima di avere la totale padronanza dell’equilibrio!

 
Triangolo PlayUp Cuoricini

Triangolo PlayUp

Cuoricini

​​​​​In legno di betulla non verniciato, favorisce la presa. Base larga 115 cm.

​​​​
€ 188,00
 

 

Il triangolo di Cuoricini può trasformarsi in una vera e propria palestra da tenere in casa per stimolare l’equilibrio di tuǝ figliǝ in modi sempre diversi. Aggiungi il Ponte PlayUp e la Board di collegamento per creare un percorso divertente, originale e sicuro!
 

Palesta completa PlayUp Cuoricini

 

 

#giochi #equilibrio