Spedizioni GRATUITE per ordini sopra i 59€. Covid-19 possibili ritardi di consegna.
Carrello 0
0
CARRELLO
PROFILO

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Angela una mamma abruzzese ora a stelle e strisce!!

22/02/2020

Angela è abruzzese e si è trasferita negli USA già 7 anni fa, attraverso la sua pagina su Facebook @lavaligiaastelleestriscediangy
racconta la sua vita in New Jersey, poco distante da New York, e la vita di tanti italiani che lì hanno aperto dei ristoranti.
Grazie all’intervista al primo ristoratore che ha portato gli arrosticini negli USA è diventata famosissima in Abruzzo!
Da poco ha anche partecipato alla trasmissione TV “Little Big Italy” andata in onda a dicembre sulla “Nove” condotto da Francesco Panella e di questa esperienza ci ha detto che soprattutto si è emozionata tantissimo perchè nei racconti dei ristoratori rivedeva molto della sua vita!!
Angela ha un bimbo bellissimo, si chiama Giorgio ed è nato negli USA!

Noi l’abbiamo contattata per chiederle: Com’è la vita da mamma nel Paese a Stelle e Strisce!?
“Ho vissuto la gravidanza con molta preoccupazione, in Italia si fa la morfologica mentre qui si fanno 3 Eco e basta… 4 se c’è qualche problema particolare… la sanità qui è piuttosto tirata, e poi dovevo usare dei termini medici che ho dovuto imparare in fretta non è stato semplice.

Invece del parto ho un ricordo molto piacevole!
Qui le cliniche sono come Hotel a 5*, buffet di cookies, ordini al bar, ai pasti anche hamburger e patatine! Tutto molto diverso rispetto agli ambulatori che avevo visto fino prima! Addirittura le signore delle pulizie mi facevano compilare un questionario di gradimento sulla pulizia della stanza… mi faceva sentire importante e super coccolata, anche perché poi l’esperta dell’allattamento al seno mi aveva insegnato come tenere il bimbo in varie posizioni per non pesare sul taglio del cesareo.

Il primo mese ho avuto con me mia mamma che per l’occasione si è trasferita da noi e mi aiutava… finito il primo mese però ho dovuto arrangiarmi e fare tutto da sola… gestire lavoro, marito, figlio… non è facile.

Col lavoro mi sono dovuta riadattare, ho lavorato fino all’8° mese ma poi … la maternità pagata, qui c’è solo in alcune realtà ma al massimo arriva a 6 settimane con metà stipendio pagato direttamente dallo Stato del New Jersey.

Dovendomi riadattare è nata l’idea del blog dove faccio conoscere gli USA e le differenze con l’Italia.
I primi anni qui non conoscevo nessuno ma poi grazie a Facebook e Instagram ho conosciuto tantissime mamme che vivono sole lontane dalle loro famiglie di origine e ci scambiamo dei favori… con alcuni ci si ritrova per uscire insieme o per passare insieme il Thanksgiving Day!
Noi italiani siamo più calorosi rispetto agli Statunitensi che trovo un po’ freddini nelle relazioni, non lasciano trasparire molto le emozioni.

​​​​​​​  ​​​​​​​ ​​​​​​​

Per quanto riguarda le agevolazioni, lo stato del New Jersey da 1000 dollari all’anno per ogni bambino fino al compimento del 18° anno di età. Altre agevolazioni non ci sono.

Mentre per quanto riguarda la scuola, fino a 5 anni c’è solamente privata e quindi a pagamento. Si può scegliere quanti giorni e ore al giorno il bimbo possa frequentare.
Se un bimbo frequenta tutta la settimana il costo si aggira sui 1000/1200 dollari al mese.
Dopo i 5 anni invece si passa alla scuola pubblica."

Oltre a curare la sua pagina Fb con i racconti delle realtà con cui viene in contatto, ha dedicato una parte della casa per gli ospiti, sono soprattutto italiani a cui poi fa anche da cicerone su e giù per il New Jersey!”

E se anche voi desiderate fare un salto negli USA per una vacanza o per lavoro o per iniziare una nuova vita insieme alla vostra famiglia, questi sono i contatti per raggiungerla e farvi consigliare!

FB @lavaligiaastelleestriscediangy
IG @lavaligiastellestrisce