Spedizioni GRATUITE per ordini sopra i 59€. Le consegne potrebbero subire ritardi logistici.
Carrello 0
0
CARRELLO
PROFILO

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

La spugna mestruale ti risolve la giornata!

18/10/2021

Vivere bene le mestruazioni oggi si può, ci son fior fiore di proposte che ci permettono di viverle...dimenticandocene! 

Queste soluzioni inoltre non solo ci piacciono assai per noi stesse, ma sono anche amiche dell'ambiente.
 

Già con la coppetta mestruale abbiamo fatto un enorme passo avanti: niente sporco, il flusso non è a contatto con le mucose e nessun arrossamento. Ma è il momento di fare il passo in più nella scalata agli assorbenti naturali: è ora di provare la spugna mestruale
 


Video Say Mooom che spiega come usare la spugna assorbente
 

Cos'è la spugna mestruale?


Semplice: la spugna mestruale è una spugna marina che, infilata nella vagina, si adatta al tuo corpo dilatandosi e facendo quel che fanno tutte le spugne: assorbe! L'avresti mai detto? 

Le spugne assorbenti hanno veramente la capacità di assorbire e trattenere i liquidi finchè non le estrai, questo è uno dei tanti vantaggi di questa alternativa naturale all'assorbente classico.

Altri motivi per innamorarsene? Te ne forniamo almeno cinque:

  1. Sono morbide e non irritano il condotto vaginale, evitandoci fastidi e irritazioni
  2. Sono naturali, ecologiche e facilmente smaltibili, a fine vita, tra i rifiuti organici
  3. Sono economiche per prezzo e durata
  4. Il loro inserimento è semplice ed efficace
  5. Sono lavabili e riutilizzabili più volte: puoi usarle per circa 4-5 mesi
 
spugne per ciclo mestruale

Kit Spugne Assorbenti

Per esser coperta durante il ciclo

​​​​​Spugna Fine Dama di prima scelta. 100% Spugna del Mar Mediterraneo
​​​​
€ 17,50 € 15,75

 
 

Come si usa una spugna assorbente?


Sono facilmente modellabili con un colpo di forbici, adattandosi perfettamente in forma, misura e intensità di flusso. Bagnale prima di praticare qualsiasi taglio perché la loro consistenza sarà molto più morbida e sembreranno più compatte una volta inumidite.

Prima dell’utilizzo assicurati di disinfettarle con cura, immergendole per qualche minuto in acqua e aceto: questa pratica renderà neutro il ph delle spugne. Dopo essere stata risciacquata e strizzata la spugna sarà pronta per tamponare il tuo ciclo. Aiutati con le dita per l’inserimento e la rimozione.

Ogni spugna garantisce comfort e copertura dalle 2 alle 5 ore, a seconda dell’intensità del tuo flusso. Noi abbiamo notato che nei giorni di flusso più intenso è necessario detergere la spugna ogni 2/3 ore, mentre nei giorni successivi anche dopo le 5/6 ore, fino a conclusione del ciclo.

Una volta estratta la spugna andrà scaricata, lavata a fondo in acqua calda e aceto e lasciata asciugare. A quel punto userai una nuova spugna: i pacchetti solitamente contengono 5 spugne riutilizzabili per garantire un ricambio ottimale.


Perché scegliere le spugne per il ciclo mestruale?


Come già detto sono naturali e chi si occupa della raccolta delle spugne lo fa nel rispetto dell'ecosistema: raccolte in mare, lasciano le radici aggrappate agli scogli e permettono così una facile rigenerazione.

Per noi che le usiamo, siamo consapevoli da casa, che andremo incidere meno sul sistema: rinnoveremo le nostre spugne ogni cinque mesi e alla fine il nostro sarà un rifiuto non impattante, come i classici assorbenti, perché le spugnette mestruali sono biodegradabili.
 
Ciliegina sulla torta: la spugna è un tampone sex-friendly...oh, yes!
L’estrema assorbenza delle spugne permette di avere rapporti sessuali anche durante il ciclo mestruale, senza spiacevoli fuoriuscite.

Morbide, sex-friendly, riutilizzabili, biodegradabili e 100% sostenibili...lo farai questo passo in più?!

#assorbentinaturali #mestruazioni